Contattateci al numero
00385 16560 491*

Oppure richiedete il servizio on-line


* Vi contatteremo immediatamente, risparmiandovi anche il costo della chiamata!

Richiesta preventivo online

Nome:*

Cognome:*

Eta:

Localita:

Telefono:*

E-mail:

Descrizione del trattamento dentistico:*

Allega la panoramica o il vecchio preventivo:

SBIANCAMENTO DEI DENTI

Perchè i denti cambiano colore?

Denti bianchissimi sono segno di ottima salute, e ognuno di noi desidera avere un sorriso smagliante. Purtoppo, le nostre attività quotidiane influenzano la salute e il colore dei denti.

E’ lo smalto, guaina esterna del dente, che garantisce ad esso una luminosità naturale. Gli zuccheri sono i principali responsabili dell’intaccamento dello smalto, e favoriscono la conservazione dei pigmenti delle bevande colorate. Il bere quotidianamente caffè, tè, bibite gassate, vino rosso, o altre cattive abitudini come il fumo, sono alcune delle cause dell’imbrunimento dei denti.

Sbiancamento dei denti lampada ZOOM!

Sbiancamento dei denti lampada ZOOM!L’intervento di sbiancamento dei denti a lampada ZOOM! Si effettua rivestendo i denti di un gel a base di perossido di idrogeno. Una luce blu ZOOM! aiuta l’attivazione del gel e la penetrazione dentro la superficie del dente, ed elimina le macchie e l’ingiallimento dello smalto e della dentina. Questo trattamento non è necessario per ciascuno. Una volta che l’odontoiatra avrà controllato i vostri denti e la loro colorazione naturale , vi consiglierà l’intervento migliore, il colore più appropriato e il metodo più efficace per ottenere una colorazione appropriata al vostro caso.

Lo sbiancamento dentale è un’operazione assolutamente sicura. Come per molti interventi, lo sbiancamento ZOOM! si sconsiglia alle donne in gravidanza e ai minori di 13 anni.

Altri metodi di sbiancamento

Oltre al metodo lampada ZOOM!, i denti possono essere sbiancati mediante altre tecniche:

  • Sbiancamento fai-da-te – dopo che l’odontoiatra avrà effettuato un calco dei vostri denti, su cui effettuare un bite, su quest’ultimo porrete il gel di perossido di idrogeno, e lo applicherete in bocca durante la notte. I risultati saranno visibili in 8-14 giorni.
  • Strumenti per lo sbiancamento dei denti – Questo metodo “casalingo” può garantire risultati soddisfacenti, ma a lungo andare può intaccare lo smalto e la dentina. Le sostanze più usate sono la soda bicarbonata, il limone o l’aceto di mele.
  • Strisce per lo sbiancamento dentale – alcune case farmaceutiche consigliano questo metodo al fine di ottenere un ottimo risultato. Le strisce si mettono 2 volte al giorno, e si tengono 30 minuti, e il trattamento dura 7 giorni. La cosa migliore è effettuare l’operazione a casa, a causa dell’aumento di salivazione.
C
o
n
t
a
t
t
a
t
e
c
i